Università Popolare di Formigine

"Imparare è un'esperienza. Tutto il resto è solo informazione."
Albert Einstein Facebook Instagram YouTube



Corsi dell'Area 2 - Storico Filosofica

Bimestre 1

martedì 12/10/2021 - venerdì 03/12/2021

Bimestre 2

giovedì 13/01/2022 - giovedì 24/03/2022

Bimestre 3
1201 - Filosofia 2201 - Storia medievale
1202 - Storia contemporanea 2202 - Storia delle religioni
1203 - Storia contemporanea
1204 - Storia di Modena

Bimestre 1


torna all'inizio
Area 2 - Storico Filosofica
Argomento: Filosofia
Codice del corso:
1201
Titolo del corso:
La rivoluzione "copernicana" di Kant apre la strada alle grandi sintesi filosofiche dell'Ottocento.
Bimestre: Primo
Docente: Giuseppe Campana
Nr. lezioni: 8
Giorni settimanali di lezione: Venerdì
Luoghi delle lezioni: Sala Loggia (Piazza della Repubblica, 5 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Venerdì 15/10/2021, orario 17:30-19:00
Contributo: 40 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 35
1 – La svolta di Kant: "Che cos'è l'Illuminismo?". L'indagine sulla ragione umana.
2 – Kant: la morale del dovere e della libertà.
3 – Kant: la Natura non è solo meccanismo: è armonia e bellezza.
4 – Le filosofie idealiste dell'età romantica. Fichte: L'Io è infinito superamento dei propri limiti. Schelling: al disopra della filosofia, l'intuizione estetica.
5 – L’idealismo logico di Hegel: "Ciò che è reale è razionale…"
6 - …anche l’apparente irrazionalità della storia.
7 – L’eredità filosofico-politica di Hegel: la sinistra materialista di Feuerbach.
8 – Marx filosofo, sociologo, economista.

Immanuel Kant, con la sua indagine sulle possibilità e i limiti della ragione umana, realizza una rigorosa sintesi tra le istanze del Razionalismo (la potenza della ragione) e quelle dell’Empirismo (la forza dell’esperienza), nel clima di fervore intellettuale e politico proprio dell’Illuminismo. Ma contribuisce anche ad aprire la strada a una nuova sensibilità romantica che produce l’Idealismo di Fichte, Schelling e Hegel, cui seguirà il sorprendente rovesciamento materialistico di Feuerbach e Marx.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Venerdì 15/10/2021, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 22/10/2021, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 29/10/2021, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 05/11/2021, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 12/11/2021, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 19/11/2021, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 26/11/2021, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 03/12/2021, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
torna all'inizio
Area 2 - Storico Filosofica
Argomento: Storia contemporanea
Codice del corso:
1202
Titolo del corso:
Da via Panisperna alla bomba: come la fisica cambiò il mondo.
Bimestre: Primo
Docente: Matteo Pagliani
Nr. lezioni: 3
Giorni settimanali di lezione: Giovedì
Luoghi delle lezioni: Sala Loggia (Piazza della Repubblica, 5 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Giovedì 14/10/2021, orario 20:30-22:00
Contributo: 15 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 35
Negli anni venti e trenta del XX secolo maturarono, a partire da geni italiani come Fermi e Majorana, le premesse per la scoperta e l'impiego civile e militare dell'energia atomica. Il corso si propone di ripercorrere le tappe di quell'impresa esaltante, attraverso un inquadramento storico dell'epoca e dei protagonisti, raccontati anche attraverso i loro dubbi, inquietudini, debolezze.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Giovedì 14/10/2021, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 21/10/2021, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 28/10/2021, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
torna all'inizio
Area 2 - Storico Filosofica
Argomento: Storia contemporanea
Codice del corso:
1203
Titolo del corso:
La rivoluzione francese, laboratorio della contemporaneità.
Bimestre: Primo
Docente: Matteo Pagliani
Nr. lezioni: 5
Giorni settimanali di lezione: Giovedì
Luoghi delle lezioni: Sala Loggia (Piazza della Repubblica, 5 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Giovedì 04/11/2021, orario 20:30-22:00
Contributo: 35 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 35
Il corso si propone di ripercorrere le varie tappe della rivoluzione francese, vero e proprio evento fondante della contemporaneità politica e sociale europea.

Dopo molti corsi dedicati al XX secolo, torniamo alle radici della contemporaneità, raccontando la rivoluzione francese, un evento che cambiò per sempre il volto dell'Europa. La rivoluzione francese, in realtà, si compone di molte rivoluzioni sul piano politico, sociale, culturale: nessun importante evento contemporaneo, soprattutto novecentesco, può esser veramente compreso senza guardare a quegli anni esaltanti e terribili in Francia, 1789-93.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Giovedì 04/11/2021, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 11/11/2021, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 18/11/2021, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 25/11/2021, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 02/12/2021, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
torna all'inizio
Area 2 - Storico Filosofica
Argomento: Storia di Modena
Codice del corso:
1204
Titolo del corso:
Modena ducale in cinque quadri su cinque secoli.
Bimestre: Primo
Docente: Anna Rosa Venturi
Nr. lezioni: 5
Giorni settimanali di lezione: Martedì
Luoghi delle lezioni: Sede (Villa Benvenuti - Via Sassuolo 6 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Martedì 12/10/2021, orario 17:30-19:00
Contributo: 35 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 12
1 - L’accademia modenese nel Cinquecento. Storie di eretici a Modena. Il caso Castelvetro e i suoi libri murati alla Verdeta.
2 - Francesco I: il Principe ed Heroe cristiano. Laura Martinozzi d’Este.
3 - Muratori e Tiraboschi: la Ducal Libraria nel Settecento.
4 - La Modena austro estense, tra sanfedismo e carboneria. "La Voce della Verità" e il "martirio" di Maria Pedena.
5 - Da capitale di stato a una delle Cento città d’Italia. La Modena belle epoque: arte circoli e vita. La figura di Angelo Fortunato Formiggini.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Martedì 12/10/2021, orario 17:30-19:00, presso Sede
Martedì 19/10/2021, orario 17:30-19:00, presso Sede
Martedì 26/10/2021, orario 17:30-19:00, presso Sede
Martedì 02/11/2021, orario 17:30-19:00, presso Sede
Martedì 09/11/2021, orario 17:30-19:00, presso Sede
torna all'inizio

Bimestre 2


torna all'inizio
Area 2 - Storico Filosofica
Argomento: Storia medievale
Codice del corso:
2201
Titolo del corso:
Il cuore del medioevo: i secoli XI-XIII.
Bimestre: Secondo
Docente: Matteo Pagliani
Nr. lezioni: 5
Giorni settimanali di lezione: Giovedì
Frequenza delle lezioni: una lezione ogni 2 settimane.
Luoghi delle lezioni: Sala Loggia (Piazza della Repubblica, 5 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Giovedì 13/01/2022, orario 20:30-22:00
Contributo: 25 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 35
Verranno presentati i secoli centrali del Medioevo italiano ed europeo, con particolare attenzione agli aspetti sociali e culturali di quell'epoca così lontana, ma anche così fondamentale per capire quali siano le nostre radici.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Giovedì 13/01/2022, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 27/01/2022, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 10/02/2022, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 10/03/2022, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
Giovedì 24/03/2022, orario 20:30-22:00, presso Sala Loggia
torna all'inizio
Area 2 - Storico Filosofica
Argomento: Storia delle religioni
Codice del corso:
2202
Titolo del corso:
Storia del Cristianesimo: dal rinnovamento del monachesimo benedettino alla Riforma protestante e al Concilio di Trento.
Bimestre: Secondo
Docente: Giuseppe Campana
Nr. lezioni: 8
Giorni settimanali di lezione: Venerdì
Luoghi delle lezioni: Sala Loggia (Piazza della Repubblica, 5 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Venerdì 14/01/2022, orario 17:30-19:00
Contributo: 40 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 35
1 – La grande stagione del monachesimo rinnovato prepara la strada alla nuova città del popolo cristiano.
2 – I caratteri di fondo della Cristianità medievale, le sue grandi figure: Francesco, Tommaso, Dante.
3 – La Chiesa malata: esilio avignonese, papi e antipapi, i movimenti cristiani radicali di John Wyclif e Jan Hus.
4 – Il modello clericale e ascetico di fronte alla sfida dell’Umanesimo: Lorenzo Valla, Pico della Mirandola, Erasmo da Rotterdam.
5 – La protesta di Martin Lutero: contro la Chiesa mondanizzata, ritornare all’autentico Vangelo delle origini.
6 – La proposta luterana: "sola fide", "sola Scriptura". Un nuovo modello di Chiesa incentrato sulla pari dignità di tutti i credenti.
7 – Gli sviluppi della Riforma, la teologia di Giovanni Calvino: predestinazione, etica del lavoro, teocrazia e democrazia.
8 – La risposta cattolica: Controriforma e riforma. Il Concilio di Trento, lo slancio caritativo e missionario.

Caduto l’Impero d’Occidente, la Chiesa romana, insieme ai nuovi poteri civili (regni barbarici convertiti alla nuova fede, nuovo Impero cristiano, signori feudali), realizza via via quella che sarà chiamata la Cristianità. Ma lo stretto rapporto coi poteri mondani non può non comportare il fenomeno della mondanizzazione della Chiesa stessa: tratto che accompagna, in varia misura, tutto l’arco della Cristianità, dunque almeno fino alla Rivoluzione Francese e alla laicizzazione crescente della società. Al lassismo diffuso si oppone verso il Mille un forte moto di rinnovamento monastico, che caratterizza i secoli centrali del cosiddetto Medioevo, e svolge un ruolo significativo nel modello di città cristiana che caratterizza la civiltà comunale italiana ed europea. Ma molti sono i mali della Chiesa, trascinata via dalla sede romana dall’ingerenza francese, mentre la società cristiana, così poco improntata al modello evangelico, provoca sempre più protesta e distacco. Fino alla rottura della stessa Chiesa occidentale, con la Riforma protestante di Lutero e Calvino. La Chiesa romana reagisce con intransigenza nel Concilio di Trento, ma avvia anche un processo di purificazione e di adeguamento ai tempi moderni.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Venerdì 14/01/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 21/01/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 28/01/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 04/02/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 11/02/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 18/02/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 11/03/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Venerdì 18/03/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
torna all'inizio

Bimestre 3


torna all'inizio


UNIVERSITA' POPOLARE di FORMIGINE APS - Via Sassuolo, 6 - 41043 Formigine (MO) - 339 7456902 - universitapopolareformigine@gmail.com - C.F. 94172420369 - N.ro di iscrizione al Registro Regionale: 7275