Università Popolare di Formigine

"Imparare è un'esperienza. Tutto il resto è solo informazione."
Albert Einstein Facebook Instagram YouTube



Corsi dell'Area 4 - Artistica

Bimestre 1

venerdì 15/10/2021 - venerdì 03/12/2021

Bimestre 2

giovedì 13/01/2022 - giovedì 17/03/2022

Bimestre 3

venerdì 01/04/2022 - venerdì 27/05/2022

1401 - Storia dell'Arte 2401 - Archeologia 3401 - Storia dell'Arte

Bimestre 1


torna all'inizio
Area 4 - Artistica
Argomento: Storia dell'Arte
Codice del corso:
1401
Titolo del corso:
Dalla scoperta dell'America a Caravaggio: le qualità espressive dello spazio prospettico.
Bimestre: Primo
Docente: Anna Rebecchi
Nr. lezioni: 8
Giorni settimanali di lezione: Venerdì
Luoghi delle lezioni: Sala Loggia (Piazza della Repubblica, 5 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Venerdì 15/10/2021, orario 19:00-20:30
Contributo: 40 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 35
Il Rinascimento Maturo: il Cinquecento. Parte prima.
Un secolo con il primato dell'Arte nella ricerca continua di nuove strade. E' il periodo della massima diffusione dell'arte italiana in Europa sebbene, paradossalmente, coincida con il peggiorare delle sorti politiche nelle corti della Penisola, terra di conquista dei potenti Stati europei. Momenti molto difficili nella società sia per eventi politici, sia per l'inquietudine religiosa che scosse l'intero continente europeo. A inizio secolo, 1517 le 95 tesi presentate da Martin Lutero portano alla Riforma protestante e alla conseguente Controriforma cattolica con il Concilio di Trento dal 1545-1563. L'arrivo in Italia di Carlo V e, nel 1527 il drammatico sacco di Roma conseguendo la grave diaspora degli artisti. Dalla lunga stagione delle esperienze del '400, a fine secolo la ricerca continua ancora verso nuove vie con artisti geniali per opere d'arte eterne: Leonardo, Raffaello, Bramante, Michelangelo. Vasari, nella sua opera letteraria le "Vite..." partendo da Cimabue ha sempre visto svolgersi un continuo progresso delle arti tutte, il vertice più elevato lo fa coincidere con Michelangelo, dopo il quale Vasari crede che possa esserci soltanto un inevitabile declino. Non vi sarà declino ma una nuova maniera, detta anche moderna e verrà fatta iniziare da Leonardo da Vinci che con le sue opere mostrò di aver superato gli artisti dell'età precedente.
Si avrà a Firenze la fase precoce dello sperimentalismo anticlassico dell'età della Maniera con protagonisti come Pontormo o Rosso Fiorentino.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Venerdì 15/10/2021, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 22/10/2021, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 29/10/2021, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 05/11/2021, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 12/11/2021, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 19/11/2021, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 26/11/2021, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 03/12/2021, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
torna all'inizio

Bimestre 2


torna all'inizio
Area 4 - Artistica
Argomento: Archeologia
Codice del corso:
2401
Titolo del corso:
Archeologia delle chiese nel Modenese.
Bimestre: Secondo
Docente: Donato Labate
Nr. lezioni: 8
Giorni settimanali di lezione: Giovedì
Luoghi delle lezioni: Sala Loggia (Piazza della Repubblica, 5 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Giovedì 13/01/2022, orario 17:30-19:00
Contributo: 40 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 35
Il corso comprende 5 lezioni teoriche e 3 visite guidate alle chiese di Modena e agli scavi di Formigine. Le lezioni prenderanno in esame altri due complessi dedicati a San Bartolomeo: l'ospitale di Spilamberto (XII secolo), con la sua chiesa e il cimitero e la primigenia chiesa di Formigine (IX secolo), riemersa negli scavi condotti all'interno del castello. Alle lezioni seguiranno visite guidate alle chiese oggetto delle presentazioni.

1 – Il Duomo di Modena (gli scavi tra '900 e il 2016).
2 – Visita guidata al Duomo di Modena.
3 – Complesso monastico di San Paolo (gli scavi del 2011-2012).
4 – Complesso abbaziale di San Pietro (gli scavi dal 2009-2017).
5 – Chiesa di san Francesco (gli scavi del 2007).
6 – Visita guidata San Pietro, San Paolo e San Francesco.
7 – L'antica chiesa di San Bartolomeo a Formigine (IX-XV sec.) e l'ospitale di San Bartolomeo di Spilamberto (XII-XV sec.).
8 – Visita guidata agli scavi del Castello di Formigine e della primigenia chiesa di San Bartolomeo.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Giovedì 13/01/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Giovedì 20/01/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Giovedì 27/01/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Giovedì 03/02/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Giovedì 10/02/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Giovedì 17/02/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Giovedì 10/03/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
Giovedì 17/03/2022, orario 17:30-19:00, presso Sala Loggia
torna all'inizio

Bimestre 3


torna all'inizio
Area 4 - Artistica
Argomento: Storia dell'Arte
Codice del corso:
3401
Titolo del corso:
Dalla scoperta dell'America a Caravaggio: le qualità espressive dello spazio prospettico.
Bimestre: Terzo
Docente: Anna Rebecchi
Nr. lezioni: 8
Giorni settimanali di lezione: Venerdì
Luoghi delle lezioni: Sala Loggia (Piazza della Repubblica, 5 - 41043 Formigine)
Inizio lezioni: Venerdì 01/04/2022, orario 19:00-20:30
Contributo: 40 Euro
Nr. minimo partecipanti: 8
Nr. massimo partecipanti: 35
Il Rinascimento Maturo: il Cinquecento. Parte seconda.
Roma città-guida delle arti. Dal sacco del 1527 la città riuscì a risollevarsi tanto che il suo primato va ben oltre a questo evento traumatico. In primo luogo dette l'avvio alla diaspora degli artisti e alla diffusione delle nuove concezioni e conquiste espressive a cui i grandi quattro interpreti erano pervenuti durante il primo ventennio del secolo proprio a Roma. Architetti, pittori, scultori, allievi dei quattro grandi o che anche solamente avevano conosciuto e ammirato le loro opere, fuggendo da Roma e trovando rifugio nelle grandi corti italiane e straniere, esportarono le nuove idee. In secondo luogo con la presenza più o meno continua in essa di Michelangelo – muore nel 1564 – la porta a essere sempre all'avanguardia e la trasforma nella più importante città-guida per la ricerca artistica.
Il Cinquecento in area padana vede l'arrivo a Mantova di Giulio Romano mentre a Roma presso i Farnese si vedrà lo splendore di Jacopo Barozzi detto il Vignola. Parma avrà presso la corte Farnese la presenza di Correggio. Milano con il vescovo Carlo Borromeo, inizia un periodo di grande fervore innovativo proveniente dalle scelte artistiche emerse dal Concilio di Trento. A Venezia ci sarà la competizione fra i maggiori artisti della città: Tiziano, Tintoretto, Veronese in collaborazione col grande architetto della Serenissima Repubblica di Venezia, Palladio.
Calendario delle lezioni (passibile di modifiche in base a eventuale indisponibilità delle aule o del docente):
Venerdì 01/04/2022, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 08/04/2022, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 22/04/2022, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 29/04/2022, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 06/05/2022, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 13/05/2022, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 20/05/2022, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
Venerdì 27/05/2022, orario 19:00-20:30, presso Sala Loggia
torna all'inizio


UNIVERSITA' POPOLARE di FORMIGINE APS - Via Sassuolo, 6 - 41043 Formigine (MO) - 339 7456902 - universitapopolareformigine@gmail.com - C.F. 94172420369 - N.ro di iscrizione al Registro Regionale: 7275